Formula E, E-Prix New York: Nick Cassidy arriva sul podio in gara 1

Sull’E-Prix di New York, nella gara 1, Nick Cassidy ottiene la sua prima vittoria in Formula E. Una corsa molto difficoltosa per il pilota neozelandese, dato la pioggia. Nell’ordine di arrivo in seconda posizione c’è Lucas di Grassi e in terza Robin Frijns.

La corsa

A tutti gli appassionati del gioco del poker, slot machines, casinò e tante altre varietà di gioco disponibili sul sito, si può ottenere ricchi bonus, vantaggiose promozioni e tanti premi per tutti gli utenti, che oltre a tutto questo possono anche avere l’accesso per partecipare al gioco in modalità live e tramite l’apposita app mobile, dove per saperne di più clicca qui. Il neozelandese Nick Cassidy, già in partenza, all’inizio della corsa è scattato dalla pole dominando il percorso. Nick Cassidy durante la gara, viene attaccato e pressato soprattutto da Lucas Di Grassi e Robin Frijns, mentre Stoffel Vandoorne per poco non ha preso il posto di Robin Frijns e chiude al quarto posto. Inoltre prima della fine della gara, una pioggia molto forte colpisce il tracciato del circuito di Brooklyn Street creando una sorta di pozze d’acqua soprattutto nella curva 6. I piloti Nick Cassidy, Lucas Di Grassi, Stoffel Vandoorne ed Edoardo Mortara hanno riscontrato dei problemi con l’ aquaplaning dove poi sono finiti contro le barriere. Per questa causa è intervenuta la Full Yellow Course, ma ai piloti fortunatamente non è accaduto nulla. Quindi per via del maltempo che si è presentato durante la corsa di Formula E, la gara viene comunque interrotta con la bandiera rossa.

La vittoria di Nick Cassidy e la classifica

Per sapere quali sono i migliori rasoi per la barba, tra tutti quelli che sono in commercio, si può avere qualsiasi informazione utile in questo link. Così, come il regolamento spiega, a questo punto, ritenendo valido il giro precedente, la vittoria viene quindi assegnata al pilota Nick Cassidy. Mentre in seconda posizione c’è Lucas Di Grassi e in terza come abbiamo già detto Robin Frijns. In questa corsa Stoffel Vandoorne non è riuscito a superare Robin Frijns quindi è arrivato in quarta posizione, mentre Edoardo Mortara al quinto posto.

Le parole di Nick Cassidy, Lucas Di Grassi e Robin Frijns

Al termine della corsa, il pilota neozelandese che è arrivato per la prima volta sul podio, ha dichiarato: ” La corsa è stata molto emozionante, ho corso alla grande senza errori, poi l’incidente ma sto bene per fortuna. Anche con tutta quella pioggia ho cercato comunque di tenere bene con la mia vettura il manto stradale, ma sono molto felice di aver vinto questa gara”- ha concluso Nick Cassidy. Invece Lucas Di Grassi, ha commentato: ” Nonostante l’incidente accaduto, l’importante è stare bene, anche se ho dolori dappertutto, l’aquaplaning è pericolosa ma nello stesso tempo purtroppo non ci possiamo fare nulla. Ho l’auto distrutta, ma sono contento di essere arrivato sul podio!” Per quanto riguarda il pilota olandese Robin Frijns, anche lui ha espresso a sue parole qualcosa: ” Per fortuna che io non ho toccato il muro, nonostante tutti siamo andati a sbattere, perchè le gomme perdevano nella pioggia   ma comunque stiamo bene, anche se siamo rimasti di traverso!”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.